Dal Triathlon al Gigathlon

Anja Sturm sui bike camp e le esperienze di gara

Anja Sturm, atleta di Ratisbona in Baviera, è un vero asso sportivo. La lista dei suoi successi come triatleta e pattinatrice di velocità è lunga, ma Anja si è appassionata anche al Gigathlon e al Megathlon. Leggi qui la nostra intervista e lasciati ispirare dalla sua motivazione!

Anja Sturm con bici durante il Gigathlon

Ritratto di Anja Sturm

Anja Sturm vive per lo sport. Come allenatrice nei bike camp, trasmette ad altri la sua passione per il ciclismo e gareggia regolarmente con grande successo. Per noi sta testando l'abbigliamento sportivo owayo.

Scheda informativa

Nata a Regensburg nel 1988
Prima competizione sportiva: nel 1994 a Kunstturnen
Disciplina sportiva: pattinaggio di velocità/Triathlon/ciclismo
Successi sportivi:

  • 3. posto nella propria classe d'età/ 7. posto overall Ironman 70.3 Turchia 2019
  • 1. posto Duathlon Hörmannsdorf 2019
  • 1. posto Swim Run Ingolstadt 2019
  • 1. posto Gigathlon Czech Republic Single Woman 2019
  • 5. posto nella propria classe d'età/ 11. posto overall Ironman 70.3. Polonia 2019
  • Campionessa della Baviera nel pattinaggio di velocità nel 2018

  • Social Media: facebook.com/anja.sturm88

    Carriera sportiva

    Anja ha partecipato alla prima gara della sua vita all'età di sei anni nella disciplina della ginnastica artistica. "In seguito, a partire dal 2009, ho acquisito un'esperienza agonistica sui pattini da velocità. Per questo sport vengono utilizzate le stesse tecniche della gara ciclistica. Nel 2017 ho vinto il titolo di campionessa bavarese nella mezza maratona."

    Amore per il ciclismo

    La sua passione per il pattinaggio di velocità ha portato Anja al ciclismo: "Quasi dieci anni fa mi sono seduta per la prima volta su una bici da corsa. L'entusiasmo mi è stato trasmesso da mio padre. Inizialmente la bici da corsa doveva servire come allenamento di base per il pattinaggio di velocità, ma presto è cresciuta anche la mia passione per il ciclismo".

    Anja Sturm che fa speedskating
    Anja è passata dal pattinaggio di velocità al ciclismo.

    Anja ama particolarmente il fatto di poter "andare in bicicletta nella natura e scoprire luoghi meravigliosi" . Inoltre, "il ciclismo su strada è uno sport che può essere praticato sia in gruppo che da soli. Dopo un allenamento in bicicletta mi sento molto meglio mentalmente, perché mi schiarisco le idee". Anja si gode l'allenamento in bicicletta, che spesso fa da sola, come compensazione per il suo lavoro, che la porta a essere presente e comunicativa per otto ore al giorno.

    Oltre alla bici da corsa, "è impossibile immaginare la mia vita senza la mountain bike", ci racconta Anja, che è sempre "entusiasta di uscire sui sentieri battuti, in mezzo alla natura, anche in caso di maltempo".

    Inserzione

    Triathlon: "Nessuna mezza misura".

    Anja ha partecipato al suo primo Triathlon sprint nel 2013. Seguirono molte altre competizioni, anche gare di più giorni come il Megathlon o il Gigathlon.

    Triathlon, Megathlon o Gigathlon. Sono tutti super sport, molto versatili", ci racconta Anja con entusiasmo. "Ci si potrebbe allenare sempre, da soli o in gruppo, al chiuso o all'aperto."

    Vittoria nel gigathlon
    Vincitrice: Al Gigathlon 2019 in Repubblica Ceca Anja è stata la prima a tagliare il traguardo.

    Per Anja, lo sport rappresenta tempo libero, hobby e passione allo stesso tempo. "Inoltre, ci sono la famiglia, gli amici e il lavoro. Spesso si mette da parte la vita sociale, perché noi triatleti abbiamo un cuore caldo e se vogliamo raggiungere un obiettivo, è difficile fermarci. Praticare il Triathlon a un certo livello significa allo stesso tempo privarsi di qualcosa. Non ci sono mezze misure e bisogna per questo essere grati della comprensione dimostrata sotto vari aspetti da chi ti sta vicino!

    Triathlon, Gigathlon, Megathlon - una breve spiegazione

    Pattinare, correre, nuotare o piuttosto andare in bicicletta? Perché scegliere uno sport solo? Anja li vuole praticare tutti! Il Megathlon e il Gigathlon sono suddivisi in cinque discipline: nuoto, corsa, ciclismo, mountain bike e pattinaggio in linea.

    L'unica differenza tra Gigathlon e Megathlon risiede nelle località in cui si tiene ciascun evento: "Gigathlon" è il nome della gara di più giorni che dal 1998 si svolge in Svizzera (Gigathlon Svizzera) e dal 2016 nella Repubblica Ceca (Gigathlon Czech Republic). Il cosiddetto "Megathlon" fino al 2019 si è tenuto sul Lago di Costanza.

    Gigathlon - Che cos'è?

    Il primo Gigathlon ha avuto luogo in Svizzera nel 1998. Nel frattempo ogni anno si tiene anche una gara di Gigathlon in Repubblica Ceca. Il Gigathlon è composto da cinque discipline e dura da due a sette giorni. I partecipanti devono coprire distanze di 4 km a nuoto, 100 km in bici da corsa, 50 km in mountain bike, 25 km con i pattini in linea e 20 km in corsa. Se non si vuole gareggiare da soli (come Single Man o Single Woman), è possibile gareggiare in coppia o in squadre da cinque partecipanti (Team of Five).

    Scopri di più sul Gigathlon sul sito gigathlon.com.

    Corsa in una competizione a più giorni
    Anja si spinge al limite delle proprie capacità partecipando a gare di più giorni, come il Gigathlon e Megathlon.

    Megathlon - Che cos'è?

    Proprio come il Gigathlon, il Megathlon è una gara che si compone di cinque discipline sportive: nuoto, ciclismo, inline skating, mountain bike e corsa. I partecipanti gareggiano da soli, in coppia o in una squadra da 5 atleti.

    Negli ultimi anni circa 2000 atleti si sono iscritti al Bodensee Megathlon. Anche Anja Sturm ha partecipato più volte e nel 2018 ha raggiunto il primo posto nella categoria femminile come atleta singola.

    Che cosa ha portato Anja a prendere parte a una competizione di più giorni e come si allena per la gara? Glielo abbiamo chiesto.

    L'entusiasmo di Anja per Gigathlon e Megathlon

    Anja è venuta a conoscenza per "puro caso" della possibilità di partecipare a gare di più giorni con cinque discipline: "Ne aveva sentito parlare mio papà e dopo pochi clic su internet ho raccolto tutte le informazioni necessarie. Ricordo all'epoca di aver pensato a quanto fosse pazzesco partecipare a una gara di più giorni con cinque sport diversi. Andava oltre la mia immaginazione", ci racconta l'atleta.

    E ben presto fu a tutti chiaro che Anja non solo aveva tutte le carte in regola per partecipare al Megathlon e al Gigathlon, ma che sarebbe anche potuta salire sul podio. Come nel 2018, quando si aggiudicò il primo posto al Gigathlon in Repubblica Ceca e al Megathlon sul Lago di Costanza come atleta singola nella categoria femminile.

    "Vincere una gara di questo tipo è eccezionale; a volte non riesco a crederci nemmeno io. Solo pochi anni fa pensavo che chi partecipava a questi tipi di competizione sportiva non fosse molto a posto", ci svela Anja ridendo. "E ora sono io che lo faccio e riesco anche a vincere."

    Per raggiungere il traguardo o addirittura vincere una gara del genere esiste un unico comandamento: allenarsi, allenarsi, allenarsi.

    Allenamento: "Bisogne possedere una forma fisica di base"

    "In linea di massima chiunque può partecipare a una gara di più giorni", dice Anja. "La particolarità è che rispetto al Triathlon ci sono cinque sport invece di tre. Il Gigathlon di solito dura due giorni e, a seconda dell'evento, dura dalle 13 alle 30 ore. Ciò significa che l'atleta deve avere una certa forma fisica di base."

    Due ciclisti
    Chiunque partecipi a una gara di più giorni ha bisogno di resistenza.

    Di norma l'allenamento per il Gigathlon è simile a quello per il Triathlon: "I preparativi per il Gigathlon non differiscono molto da quelli per il Triathlon. La struttura di allenamento è la stessa, tranne che ci sono cinque sport invece di tre, ma questo non significa necessariamente che ti alleni più ore, solo che devi essere più versatile."

    L'allenamento richiede tempo: "Lavoro 40 ore alla settimana", dice Anja. "Se riesci ad aggiungere altre 11-12 ore di allenamento, è perfetto."

    Anja viene sostenuta dal suo allenatore. "Da un anno conto al 100% sul mio allenatore Timo Brückhof di TB3 Training."

    Il consiglio di Anja a tutti coloro che sono incuriositi dal Gigathlon: "Provateci! Tutti sono benvenuti. Il Gigathlon è una sfida per tutti, uomini e donne. Inoltre, anche i vincitori del Triathlon delle Hawaii saranno ai blocchi di partenza".

    La forza mentale è fondamentale

    I partecipanti a gare di più giorni devono ovviamente essere non solo fisicamente in forma, ma anche preparati mentalmente. "La forza mentale gioca un ruolo decisivo in queste gare", sostiene Anja Sturm. "La mia forza risiede nel fatto che mi piace torturarmi. E so allo stesso tempo che riesco a resistere. Arrendersi non è previsto."

    Leggi l'articolo „Preparazione mentale nello sport“ per saperne di più su come prepararti mentalmente a una gara.

    Inserzione

    In coppia o in cinque

    Se solo pensare al grande sforzo di un Gigathlon ti spaventa, puoi gareggiare insieme a qualcun altro. "Puoi gareggiare anche in coppia o in una squadra da 5", dice Anja. "Non hai quindi scuse".

    Anche Anja ha partecipato alla gara assieme al suo partner: "Partecipare in coppia è ovviamente molto più rilassante. Ci si suddividono le discipline sportive e ci si dà il cambio. Così ci si può anche riposare di tanto in tanto e osservare l'intensa attività degli altri atleti da bordo pista. Ho potuto fare quest'esperienza quest'anno in Svizzera. È stato molto interessante, perché ha rappresentato una prospettiva completamente nuova per me.“

    Donna su mountain bike
    Al Gigathlon puoi gareggiare come atleta singolo o in squadra.

    Se gareggio in squadra, devo allenarmi in maniera diversa? "Dal punto di vista dell'allenamento se gareggi in coppia non cambia nulla, cambia solo il rapporto delle diverse discipline durante la gara. È sicuramente una bella sensazione non gareggiare solo per se stessi, ma come squadra.“

    La prospettiva dell'allenatore: trasmettere la propria passione per il ciclismo

    Nei bike camp a Maiorca e Lanzarote Anja lavora anche come allenatrice. "È bellissimo condividere le proprie esperienze e conoscenze con gli altri. Con il nostro coach a Maiorca e Lanzarote siamo messi nelle migliori condizioni per trasmettere le conoscenze con la massima competenza. Per me personalmente è importante condividere la mia passione per lo sport con gli altri e, perché no, anche trasmetterla. Spiegare che facciamo questo sport meraviglioso perché ci piace. Per me non esistono altre ragioni. Non ci guadagniamo niente. Al contrario, spendiamo tutti i soldi che guadagniamo per la nostra passione, lo sport."

    Anja non si annoia mai nel bike camp. „Ogni giorno è diverso, è piacevole e molto vario. A volte faccio solo lavori d'ufficio, a volte accompagno in bicicletta un gruppo per 3-6 ore. Il programma del pomeriggio consiste nell'allenamento di corsa o nuoto. In serata abbiamo meeting e incontri con i nostri atleti.“

    In questo modo Anja impara sempre qualcosa di nuovo ogni giorno. La cosa più importante di cui si è resa conto è „che il mio impulso viene dal cuore, non devo dimostrare nulla a nessuno.“

    Abbigliamento sportivo di owayo: "L'ideale".

    Corridori in una competizione a più giorni
    "Team owayo": Anja testa le nostre maglie da donna.

    Varie misure e modelli: "Una super collezione".

    owayo mette a disposizione un'ampia collezione per quasi tutti gli sport del programma. La cosa particolare è che ci sono modelli extra e tantissime taglie per donne. Nessun desiderio rimane insoddisfatto", ci spiega Anja. "Anche le modifiche, le richieste speciali e i singoli ordini di riassortimento vengono gestiti con estrema velocità e precisione".

    Per Anja è anche importante che le condizioni di produzione siano sostenibili ed eque. È per questo particolarmente contenta del fatto che tutta la produzione si sviluppi tra Germania e Repubblica Ceca."

    "Servizio imbattibile": supporto durante la progettazione del design

    Anja trova fantastico che con owayo possa „personalizzare completamente il proprio design“. Sul nostro Configuratore 3D aggiunge: „è unico e facilissimo da usare“.

    Gara in montagna
    "La collaborazione con owayo e il servizio sono imbattibili", sostiene Anja.

    Non è tipico di Anja stare seduta ore davanti al computer a disegnare la propria maglia: „Confesso che ho sempre bisogno di un aiuto, perché non sono una persona creativa e anche perché non amo stare seduta davanti al computer. Mi manca la pazienza.“

    La possiamo capire. Dopotutto la passione più grande di Anja è proprio lo sport. Disegnare maglie personalizzate è invece la nostra! Per questo aiutiamo volentieri atleti e squadre nel loro intento. Il nostro servizio grafico ti aiuta a concretizzare le tue idee.

    Puoi anche ordinare una campionatura o un plico informativo per saperne di più sui nostri prodotti.

    Sogni: i progetti futuri di Anja

    „È passata solo una settimana dall'ultima gara della stagione“, ci racconta Anja. Tuttavia, la sua mente è già proiettata verso il futuro e pensa già a nuovi progetti: „Ho intenzione di partecipare ovviamente di nuovo al Gigathlon e a varie gare di ciclismo, corsa e Triathlon nella zona.“

    Vincitrice del Gigathlon nel 2019
    Finisce una gara e ne inizia un'altra. Nel 2020 troveremo Anja già ai blocchi di partenza.

    Anja si impegnerà anche a qualificarsi per i mondiali del 2020, visto che quest'anno non ha funzionato. Deve tuttavia ancora decidere quando e quanto spesso gareggerà: „Devo essere sincera: lo sport in sé, l'equipaggiamento, i viaggi e le quote d'iscrizione sono legate a costi molto alti e spesso bisogna fare delle scelte.“

    Ti è piaciuta l'intervista? Continua a leggere!

  • Maratona ciclistica per tutti: ecco come prepararsi
  • 5 consigli da parte di Philipp Mock agli atleti professionisti
  • Inserzione

    Fonti: copyright Anja Sturm