Christoph Strasser

Christoph Strasser Ultraciclismo

Piú volte vincitore della Race Across America, la gara di ultracycling più dura e lunga al mondo, Christof ha battuto ogni record. Questo ultraciclista è la prova vivente che anche atleti giovani e motivati possono ottenere dei grandi obiettivi. Siamo estremamente orgogliosi di accompagnare Christoph nella sua carriera sportiva già da diversi anni e di seguirlo in qualità di fornitore per le sue prossime sfide.

Scheda atleta/squadra

Scheda atleta/squadra

Data di nascita
1982 a Kraubath/Austria

Disciplina sportiva
Ultraciclismo

Conquiste sportive

Conquiste sportive
Record mondiale nella 24h Road 2015

Vincitore della Race Across America 2011, 2013, 2014, 2017, 2018 e 2019

Vincitore della Race Around Austria 2014, 2015, 2016 e 2018 (Challenge)

Campione del mondo 2016 nella 24 ore a cronometro individuale

Record mondiale Trans-Australia Sydney-Perth 2017

1° Posto 24ore gara a cronometro individuale - Borrego Springs 2018

1° Posto Race Around Austria a coppie 2019

Christoph, raccontaci come ti sei avvicinato al ciclismo...

Sono sempre stato un appassionato mountainbiker e calciatore. Un giorno sono venuto a conoscenza della Race Across America e da quel momento è nato un sogno, il mio unico pensiero fisso: parteciparvi. Durante i primi anni di studi universitari ho accumulato pian piano i miei primi "piccoli" successi nelle corse 24h. Ho deciso così di lanciarmi nel ciclismo professionistico e abbandonare tutto il resto, nonostante la mancanza di sponsors e l'insicurezza del domani. L'unica cosa di cui disponevo in abbondanza era il tempo per l'allenamento. Dopo la mia prima partecipazione alla RAAM, nel 2009, finita male per motivi di salute, mi sono convinto di volerci riprovare. Nel 2011: la vittoria sensazionale! Da quel momento ho deciso di rimanere fedele a questo sport e di fissarmi sempre e comunque nuovi obiettivi e sfide.

Quali sono i tuoi obiettivi?
Nello sport e nella vita?

Il mio obiettivo è sempre stato, ed è tuttora, fare del mio hobby una professione e continuare a fare quello che più mi piace: pedalare per molti chilometri! Durante le mie dissertazioni cerco di trasportare questo mio entusiasmo al pubblico che mi ascolta e di motivarlo a fissare degli obiettivi, di crederci e di fare di tutto per raggiungerli.

Quali sono state le tue vittorie più grandi?

Sicuramente la terza vittoria della Race Across America. Ma non solo per il record raggiunto di 7 giorni 15 ore e 56 minuti, bensì per aver dato il mio meglio fino al traguardo nonostante non avessi alle costole alcun avversario.

Quale è la tua regione preferita per allenarti?

Di certo non l'America – troppo traffico e troppo caldo. In Steiermark, la regione austriaca dove sono nato, offre dei bei percorsi per il ciclista. Ma anche la Spagna.

Cosa ti piace fare quando non vai in bicicletta?

Mi piace mangiare! Una volta sazio, mi piace leggere, rilassarmi e trascorrere del tempo con i miei amici.

Cosa rappresenta owayo per te?

I ragazzi di owayo sono per me come dei compagni di avventura. Da molti anni ogni mio desiderio particolare viene realizzato, ci incontriamo regolarmente, organizziamo insieme dei seminari, mi danno la possibilità di aiutare nello sviluppo di nuovi prodotti e mi sono vicini anche nei momenti più duri - quando altri sponsor invece spariscono. Da loro mi sento apprezzato come persona e non come icona pubblicitaria.

Qual è il tuo prodotto owayo favorito? E perché?

Mi piace molto la giacca softshell e la sua vestibilità comoda e piacevole. Tutto il mio team la indossa. Comodissima, di alta qualità e personalizzabile!