L'allenamento per i più giovani nel calcio

Consigli ed esercizi, dai Piccoli Amici ai Giovanissimi

Gli allenatori per bambini e ragazzi devono tenere in considerazione molti aspetti importanti nell'organizzare gli allenamenti. Ogni allenamento deve essere perfettamente adatto alla fascia d'età dei giocatori. Di seguito illustreremo quali fasce d'età vengono prese in considerazione nell'allenamento dei più giovani, quali sono le basi pedagogiche fondamentali e a cosa bisogna fare attenzione nell'impostare gli allenamenti per i bambini fino ai Giovanissimi.

Esercizio in un allenamento di calcio per bambini e ragazzi

Fasce d'età nell'allenamento di calcio per giovani

Esistono diverse categorie giovanili. Ogni livello presenta sfide particolari che gli allenatori devono tenere bene a mente nella preparazione delle sessioni di allenamento.

  • Piccoli Amici (6-8 anni)
  • Pulcini (8-10 anni)
  • Esordienti (10-12 anni)
  • Giovanissimi (12-14 anni)
  • Allievi (14-16 anni)
  • Come allenare i giovani nel calcio: 7 basi pedagogiche

    In quanto allenatore, tieni a mente questi principi per l'allenamento di giovani di ogni fascia d'età:

  • 1. Il divertimento prima di tutto: trasmetti sempre la passione per il calcio e per lo sport in generale.
  • 2. Trova spazio per i momenti gratificanti: la motivazione è un fattore fondamentale negli allenamenti per bambini e ragazzi nel calcio. Grazie a queste esperienze positive durante gli esercizi o le partite, aumenterai la motivazione dei ragazzi.
  • 3. Stimola senza esagerare: come allenatore, hai una grande influenza sullo sviluppo dei bambini e dei ragazzi. È importante quindi promuovere i punti forti individuali, ma senza mai sovraccaricare i ragazzi.
  • 4. Esercizi a piccoli gruppi: dividi i ragazzi in piccoli gruppi per evitare il più possibile i momenti di inattività. Una buona idea sarebbe anche quella di organizzare delle stazioni con vari esercizi così che tutti i gruppetti siano alle prese con esercizi diversi contemporaneamente.
  • 5. Esercizi adatti all'età: i bambini e i ragazzi hanno capacità diverse a seconda della loro età. L'allenatore deve quindi scegliere esercizi flessibili che possano essere adattati alle capacità dei giocatori. Questo significa anche mostrare come svolgere nuovi esercizi nel modo giusto e coinvolgere il più possibile i giovani.
  • 6. Esercizi diversi: i bambini si annoiano in fretta. Cerca quindi di scegliere esercizi sempre differenti nell'allenamento di giovani e bambini e di cambiarli regolarmente.
  • 7. Utilizza un linguaggio adatto ai bambini: non andrai molto lontano usando termini tecnici nelle sessioni con bambini e ragazzi. Cerca piuttosto di spiegare in modo semplice le regole e gli esercizi e di eseguirli in modo giocoso.
  • Troverai più informazioni riguardo alle basi pedagogiche per gli allenamenti di calcio per bambini e ragazzi nella nostra intervista "Come allenare i bambini nel calcio" con l'ex calciatore di Bundesliga e allenatore Ingo Anderbrügge.

    Allenamento di calcio per ragazzi
    Spiega gli esercizi e le regole in modo semplice e con un linguaggio adatto ai bambini.

    Allenamento di calcio per giovani secondo le fasce d'età

    Per ogni categoria giovanile, come i Piccoli Amici o i Giovanissimi, vi sono esigenze diverse di cui l'allenatore deve tenere conto. Deve stare attento ai diversi livelli di sviluppo dei bambini e impostare l'allenamento di conseguenza.

    Inserzione

    Piccoli Amici

    In questa categoria i bambini hanno tra i sei e gli otto anni. Entrano in contatto con il pallone per la prima volta.

    Caratteristiche:

  • forte volontà di giocare e muoversi
  • limitate capacità di coordinazione
  • spiccata curiosità
  • scarsa capacità di concentrazione
  • allenatore come importante punto di riferimento
  • Consigli e obiettivi per l'allenamento:

  • I bambini devono essere entusiasti e appassionarsi al calcio, iniziando a conoscere il pallone in modo giocoso.
  • L'allenatore funge da modello da seguire per i bambini.
  • Sostenere i bambini abilmente è cruciale. Elogiali regolarmente e incoraggiali quando hanno bisogno di essere consolati.
  • Prepara esercizi versatili. In questo modo migliorerai la coordinazione dei bambini.
  • Proponi anche esercizi da fare tutti insieme, per creare fin da subito lo spirito di squadra.
  • Qui puoi vedere un esempio di esercizio per l'allenamento per i Piccoli Amici:

    Pulcini

    I bambini in questa fascia d'età hanno tra gli otto e i dieci anni. Trova qui le informazioni di base della Federazione Italiana Giuoco Calcio sulla formazione dei Pulcini.

    Caratteristiche:

  • forte volontà di giocare e muoversi
  • forte volontà di competere e di imparare cose nuove
  • primi movimenti e basi di coordinazione
  • muscolatura ancora poco sviluppata
  • scarsa capacità di concentrazione
  • grande sensibilità
  • cercano modelli da seguire (adulti)
  • Consigli e obiettivi per l'allenamento:

  • Insegna ai bambini le tecniche di base attraverso il gioco.
  • In questa categoria, puoi già iniziare a trasmetttere consigli tattici.
  • Motiva i bambini a eseguire movimenti sempre diversi.
  • Siccome i bambini in quest'età possono essere particolarmente sensibili, elogiali regolarmente per aumentare la loro motivazione.
  • Stabilisci regole chiare per evitare che durante gli allenamenti regni il caos.
  • Ecco come puoi avvicinare i Pulcini alle tecniche di base del calcio:

    Esordienti

    In questa categoria, i bambini hanno tra i dieci e i dodici anni.

    Caratteristiche:

  • forte volontà di giocare e muoversi
  • equilibrio fisico e psicologico
  • voglia di imparare e misurarsi con gli altri
  • migliore capacità di concentrazione
  • migliore capacità di comprensione
  • sana fiducia in sé
  • Consigli e obiettivi per l'allenamento:

  • Allena la destrezza e la velocità con il pallone.
  • Promuovi già a partire dalla fascia degli Esordienti l'individualità dei bambini.
  • Cerca di avvicinare i bambini a tecniche complesse in modo giocoso.
  • Stabilisci delle regole di base tattiche per l'orientamento spaziale.
  • Per la fascia degli Esordienti, promuovi il gioco libero a piccole squadre.
  • Qui di seguito trovi un esercizio d'esempio per l'allenamento degli Esordienti:

    Giovanissimi

    In questa fascia d'età i giocatori hanno tra i dodici e i quattordici anni.

    Caratteristiche:

  • all'apice delle proprie facoltà motorie
  • maggiore voglia di imparare
  • molta fiducia in sé stessi e mentalità ottimista
  • maggiore capacità di coordinazione
  • muscolatura più sviluppata
  • possibilità di imparare restando concentrati
  • Inserzione

    Consigli e obiettivi per l'allenamento:

  • Con i Giovanissimi, allena sistematicamente le tecniche di base.
  • Insegna ai bambini le basi per le tattiche di gruppo.
  • Promuovi lo spirito d'iniziativa e la forza di volontà.
  • Insegna individualmente ai giocatori della fascia dei Giovanissimi le tattiche.
  • Promuovi le singole personalità dei bambini e riconoscili in quanto tali.
  • Lascia spazio alle idee dei bambini stessi.
  • Stabilisci regole comuni.
  • In questo video vedrai esercizi a due per i Giovanissimi:

    Allievi

    I ragazzi hanno tra i quattordici e i sedici anni.

    Caratteristiche:

  • inizia la fase della pubertà
  • forti sbalzi d'umore e nel rendimento
  • proporzioni corporee non armoniche
  • fisicamente per lo più insicuri
  • capacità di comprensione migliori
  • Consigli e obiettivi per l'allenamento:

  • Promuovi il gioco tecnico e dinamico della squadra.
  • Approfondisci le conoscenze delle tattiche di gruppo.
  • Lascia sempre più responsabilità personale ai ragazzi.
  • Cerca di riconoscere i conflitti in tempo.
  • Motiva le tue scelte e le regole.
  • Insegna agli Allievi valori importanti come la correttezza, la disciplina e il lavoro di squadra.
  • Tieni d'occhio gli sviluppi personali dei ragazzi e incoraggiali di conseguenza.
  • Lascia ai ragazzi un po' di libertà e non prestabilire i ruoli in campo troppo in fretta.
  • Fare l'allenatore per i più giovani? Non proprio un gioco da ragazzi!

    Che si tratti di allenamento per Pulcini o Esordienti, come allenatore hai molte responsabilità. Ogni fascia d'età nel calcio presenta determinate sfide che devono essere affrontate nel modo giusto. Con un allenamento vario e adatto ad ogni fascia d'età, puoi trasmettere la passione per il calcio, promuovere i punti forti di ogni giocatore e insegnare le regole e le tecniche del calcio ai ragazzi.

    Vuoi che la tua squadra di calcio sia unita non solo nel gioco, ma anche esteticamente? Dai un'occhiata al nostro negozio online. Lì puoi creare le magliette personalizzate per la tua squadra con il nostro Configuratore 3D.

    Ti facciamo un grande in bocca al lupo nell'organizzare gli allenamenti di calcio per bambini e ragazzi!

    Inserzione

    Foto: Titolo foto: © gettyimages/shironosov; Foto 1: © gettyimages/Highwaystarz-Photography.